Ultima modifica: 24 aprile 2019

Circolare Adozioni libri di testo 2019/20

Di seguito si segnalano le procedure e i tempi da rispettare per il compimento delle operazioni di adozione dei libri di testo a. s. 2019/20.

Prot. N. 3613/2019

Roma, 24/04/2019

Circolare N. 80

 

 

Docenti  di Scuola Primaria e

Secondaria Primo Grado

 

OGGETTO:  Circolare Adozioni libri di testo 2019/20

 

Di seguito si segnalano le procedure e i tempi da rispettare per il compimento delle operazioni di adozione dei libri di testo a. s. 2019/20.

 

Ad ogni coordinatore di classe sarà consegnato l’elenco dei libri di testo della classe (le classi quinte scelgono per le prime, le seconde e le terze. Le classi terze per le quarte e le quinte.) In caso di variazione del testo in adozione per scorrimento, l’insegnante interessato dovrà produrre espressa e motivata richiesta in sede di interclasse del 13/05/2019 segnalando il nuovo testo e indicando i dati relativi all’autore, titolo, casa editrice, prezzo, codice ISBN identificativo utilizzando l’apposito modello allegato alla presente.

 

Il coordinatore si preoccuperà di coordinare le adozioni curando la trascrizione dei testi adottati a fine riunione per poi  riconsegnarli in segreteria didattica.

 

Nell’adozione di ciascun testo per l’a.s. 2019/20  (per scorrimento o nuova adozione) l’insegnante interessato procederà indicandone con precisione codice ISBN, titolo, casa editrice e autore e prezzo.

 

In merito al tetto massimo di spesa per classe, si rimanda alla nota 4586 del 15/03/2019 di cui si riporta uno stralcio:

 

Determinazione dei prezzi dei libri di testo nella scuola primaria e dei tetti di spesa nella scuola secondaria (D.M. n. 781/2013)

 

Ai sensi dell’articolo 15, comma 3, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla legge 6 agosto 2008, n. 133 e successive modificazioni, con decreto ministeriale di natura non regolamentare sono fissati il prezzo dei libri di testo della scuola primaria e i tetti di spesa dell’intera dotazione libraria necessaria per ciascun anno della scuola secondaria di primo e secondo grado, nel rispetto dei diritti patrimoniali dell’autore e dell’editore, tenendo conto della riduzione dei costi dell’intera dotazione libraria derivanti dal passaggio al digitale e della disponibilità dei supporti tecnologici. Ai sensi dell’articolo 3 del decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca del 27 settembre 2013, n. 781, i citati tetti di spesa sono ridotti dellO % se nella classe considerata tutti i testi adottati sono stati realizzati nella versione cartacea e digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi (modalità mista di tipo b  – punto 2 dell’allegato al decreto ministeriale n. 781/2013); gli stessi tetti di spesa sono ridotti del 30 % se nella classe considerata tutti i testi adottati sono stati realizzati nella versione digitale accompagnata da contenuti digitali integrativi (modalità digitale di tipo c – punto 2 dell’allegato al decreto ministeriale n. 781/2013). Il collegio dei docenti motiva l’eventuale superamento del tetto di spesa consentito entro il limite massimo del 10%.

 

Allegato 1 Decreto ministeriale n. 43 11/05/2012

Tetti di spesa Scuola secondaria di I grado –

Classe 1a € 294

Classe 2a € 117

Classe 3a € 132

 

 

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Carmine GIAMMARINI

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ex art. 3, co. 2, D.lgs. 39/93)